Canestro di frutta di Caravaggio

Canestra di frutta. Copia d’autore tratta da Caravaggio – Riproduzione d’Arte di Silvia Salvadori.

Opera realizzata con tempera e oro zecchino su tavola. Opera eseguita con le antiche tecniche pittoriche della scuola senese del XV sec.
Misure: 30 x 40 cm

Categorie: Realismo

Condividi:

Descrizione

Storia: La canestra di frutta (nota anche con il nome antico di Fiscella) è un dipinto a olio su tela di 47 cm di altezza e 62 di lunghezza realizzato tra il 1594 e il 1598 di Caravaggio (1571-1610) e conservato presso la Pinacoteca Ambrosiana di Milano. La scelta del committente ha previsto l'impiego del fondo oro per questa mirabile composizione di frutta tratta dalla Canestra di frutta dipinta da Caravaggio ad olio. In questa riproduzione fedele dell'originale, Silvia Salvadori ha ottenuto gli stessi effetti realistici impiegando una tecnica diversa, quella della tempera al tuorlo d'uovo. Il risultato è stato di di grande luminosità ed effetto , particolarmente visibile sulle increspature della foglie, sui singoli frutti e sulle trasparenti e quasi vitree gocce d'acqua. L'uva e ogni singolo frutto, assumono in questa opera unica contorni quasi fotografici. Anche il cesto è stato dipinto con sorprendente precisione di dettaglio.
Originale: Pinacoteca Ambrosiana di Milano.
Misure: 30 x 40 cm
Tecnica: tempera, uovo , pigmenti pregiati. Fondo in oro zecchino (23 k), tavola antica.
Note:

Altre opere

Santa Caterina d'Alessandria

Madonna con bambino

Lancia d'oro